Spediamo in tutta europa
 Assistenza dal lunedì al venerdì 9-12:30 14-18

Filtra prodotti

Categorie

Resetta questo gruppo

Forma doccetta

Funzioni doccia

Rubinetti bidet

Sono tanti e diversi i fattori da tenere in considerazione nel momento in cui si sceglie quale rubinetteria acquistare per il proprio bagno. E questo vale, ovviamente, anche per la scelta del rubinetto del bidet. Bisogna pensare, per esempio, al fattore estetico. Il rubinetto del bidet deve essere perfettamente abbinato alla rubinetteria del lavabo, della doccia e della vasca, ma deve anche accompagnarsi a dovere con con tutti gli altri accessori del bagno, per conferire carattere e stile all'ambiente. Non va preso in considerazione, però, solamente il prerequisito estetico: il bidet è anche un elemento chiave della nostra igiene, un elemento che usiamo tutti i giorni e che deve essere dunque non solo funzionale, ma anche confortevole. La scelta di un rubinetto troppo ingombrante, per esempio, potrebbe rendere l'utilizzo del bidet fastidioso. E ancora, un altro fattore da considerare al momento dell'acquisto è il consumo di acqua: determinati modelli, a parità di efficacia, permettono infatti di utilizzare meno acqua. E questo, ancor prima di essere un beneficio dal punto di vista economico, è un vantaggio dal punto di vista ambientale, molto caro a chi vuole proteggere il nostro pianeta. Alcune scelte, del resto, sono vincolate dal tipo di bidet che si intende acquistare: determinati modelli richiedono infatti espressamente un rubinetto a incasso, e quindi montato sulla parete, mentre altri bidet sono costruiti per ospitare un rubinetto da bidet monocomando oppure a batteria, con due o tre fori. 

A ogni bidet il suo miscelatore: come scegliere il rubinetto giusto

La scelta più diffusa, quando si parla di rubinetti per bidet, è costituita dal rubinetto monoforo e monocomando, dotato dunque di un miscelatore che rende molto pratico l'utilizzo. In molti, sulla falsa riga delle rubinetterie delle generazioni precedenti, preferiscono però i rubinetti a tre fori, e dunque con le classiche manovelle per la regolazione dell'acqua fredda o calda. Questa seconda scelta è motivata da fattori prettamente estetici, non presentandosi di certo come l'opzione più pratica. Esistono poi modelli più spiccatamente moderni, dalle forme lineari e dai metalli cromati, contrapposti a soluzioni più vintage e rotonde. Qualcun altro, invece, potrebbe puntare verso l'essenzialità, e dunque verso i rubinetti minimalisti, i quali rappresentano solitamente anche la scelta giusta dal punto di vista della facilità di pulizia. Sempre più persone, inoltre, scelgono di installare dei rubinetti da bagno a cascata: è dunque da sottolineare il fatto che questi modelli, in miniatura, esistono anche per i bidet.

Ci sono 126 prodotti.

Sotto-categorie

  • Rubinetto bidet monocomando

    Destinato alla pulizia intima, il bidet deve essere comodo e pratico, e offrire inoltre un consumo possibilmente ridotto di acqua, tagliando gli sprechi. Da questo punto di vista, i rubinetti per bidet monocomando rappresentano certamente la scelta migliore. Questi modelli sono infatti provvisti di miscelatore, e quindi di una sola maniglia che, se spostata nella giusta direzione, può regolare sia la temperatura che il getto dell'acqua, utilizzando dunque una sola mano. La pulizia intima, con i rubinetti da bidet monocomando, diventa dunque più facile e rilassante, laddove invece le rubinetterie con mescolatore – e quindi con i due tipici pomelli, uno per la regolazione dell'acqua calda, l'altro per quella dell'acqua fredda – risultano meno pratici e più laboriosi.

    Non tutti i rubinetti per bidet con miscelatore, del resto, sono uguali. Prima di tutto, vengono realizzati con materiali diversi: la scelta più diffusa e tendenzialmente più economica prevede come materiale di partenza l'ottone cromato, laddove invece, per avere dei rubinetti ancora più resistenti di fronte alla corrosione, si va allargando sempre di più la gamma di rubinetti per bidet in acciaio inossidabile. Diversi, poi, sono i vari optional. Alcuni modelli presentano per esempio il limitatore di portata, per ridurre saggiamente il consumo di acqua, a tutto vantaggio del portafoglio e dell'ambiente. Altri rubinetti da bidet, inoltre, sono forniti di bocca d'erogazione con rompigetto, un peculiare dispositivo che, andando a mescolare l'acqua all'aria, permettono di ridurre ulteriormente i consumi.

    La scelta del rubinetto per bidet con miscelatore

    Anche l'occhio, come sempre, vuole la sua parte. In un bagno esistono come minimo 3 rubinetti, ovvero quello del lavabo, quello della doccia (o della vasca) e quello, per l'appunto, del bidet. Tutti insieme, questi dispositivi vanno a definire lo stile e il carattere dell'ambiente bagno. Diventa dunque molto importante scegliere il rubinetto per bidet monocomando più adatto alla propria visione e al proprio gusto. Da questo punto di vista, i rubinetti del nostro negozio online si suddividono – seppure con delle sfumature tra un gruppo e l'altro – tra uno stile standard, un disegno rétro e una vocazione moderna e innovativa. Si avranno dunque linee elaborate e tondeggianti per i rubinetti da bidet dichiaratamente vintage, laddove invece nelle scelte più attuali si ritroveranno linee semplici e forme squadrate, alla ricerca di un risultato essenziale e minimalista, tendenzialmente in acciaio inox. E tu, quale tipo di rubinetto preferisci per il tuo bidet?

     

  • Rubinetto bidet incasso

    Solitamente i bidet prevedono l'installazione di rubinetti ad appoggio, montati quindi direttamente sul sanitario. Più raramente, invece, ci si imbatte in modelli che richiedono un rubinetto per bidet a incasso, e che quindi richiedono l'installazione a parete del rubinetto. Questa scelta, generalmente, viene fatta in bagni che presentano anche i rubinetti del lavabo e della vasca a parte, così da abbinare quanto a concezione la rubinetteria dell'intero ambiente. I vantaggi di un rubinetto per bidet a incasso sono noti: si tratta di una soluzione che permette di ridurre al minimo l'ingombro, il che è di certo l'ideale in presenza di bagni – o di bidet – non particolarmente grandi. L'installazione del rubinetto a parete, inoltre, risponde a un certo stile minimalista, che ben si sposa in bagni moderni volti a ridurre il tutto all'essenziale. Questa linea di pensiero viene confermata dallo stile della maggior parte dei rubinetti che puoi trovare in questa categoria, i quali si lasciano alle spalle il superfluo per presentarsi elegantemente basici. Esistono però anche degli svantaggi: chi opta per un rubinetto per bidet a incasso, infatti, è obbligato a effettuare dei lavori a livello dell'opera muraria che, con un modello a batteria, potrebbero essere risparmiati.

    Quale rubinetto per bidet a incasso scegliere?

    Non tutti i rubinetti per bidet a incasso, del resto, sono uguali. Esistono sia i rubinetti per bidet mescolatori che i rubinetti per bidet miscelatori. Dall'esterno, la differenza sta nel numero di manopole. Il primo tipo presenta infatti due maniglie, l'una per regolare il flusso dell'acqua fredda, e l'altra per regolare invece il flusso dell'acqua calda. Questa soluzione, seppure più classica e, da un certo punto di vista, più raffinata, perde però punti quanto a comfort, obbligandoci a ricercare la combinazione giusta per arrivare alla temperatura ricercata. I rubinetti per bidet a incasso con miscelatore, invece, presentano un unico comando, con il quale, con un solo gesto, è possibile decidere temperatura e getto. Questa soluzione, oltre a essere tendenzialmente più comoda, permette anche un maggiore risparmio energetico – richiedendo meno tempo per arrivare alla temperatura ricercata. Oltre al numero di comandi, poi, dovrai scegliere il tipo di bocca di erogazione, il materiale di costruzione – decidendo per lo più tra acciaio inox e ottone cromato – e lo stile, che potrà essere di volta involta moderno o rétro. In tutti i casi, su Ebath, avrai la certezza di acquistare il meglio della rubinetteria per bagno made in Italy.

  • Rubinetto bidet batteria

    Benvenuto nella pagina del nostro negozio online dedicata alle batterie per bidet: qui, infatti, troverai i rubinetti per bidet a due ma soprattutto a tre fori per il tuo bagno. Si tratta dunque di soluzioni ad appoggio, da installare direttamente sul sanitario – il quale dunque deve essere predisposto per questa particolare tipologia di rubinetto. Qui come altrove, il nostro e-commerce ti presenta i rubinetti per bagno ideati, progettati e realizzati dai migliori produttori italiani, i quali a un'attenta ricerca estetica affiancano da sempre un impegno concreto per presentare dei prodotti  funzionali e resistenti nel tempo. Abbiamo dunque selezionato un'ampia gamma di batterie per bidet, così da soddisfare le più diverse esigenze. Potrai quindi trovare rubinetti a tre fori per bidet che rispondono a uno stile decisamente classico, ed altre soluzioni, invece, spiccatamente di design, capaci di conferire un carattere deciso all'ambiente bagno più adatto. Il trucco, come sempre, è quello di creare degli abbinamenti azzeccati tra le rubinetterie del bagno: in questo senso, il rubinetto del lavabo e quello del bidet devono assolutamente richiamarsi.

    Quando si pensa a dei rubinetti a tre fori per bidet si finisce automaticamente per riandare con la mente ai modelli classici e lucidi, muniti dei due classici vitoni ai lati, nonché di una canna per l'erogazione dalle forme tondeggianti. E come puoi vedere, qui sotto presentiamo molti modelli che si rifanno esplicitamente a questo modo 'tradizionale' di pensare al rubinetto per bidet. Ma non tutti i rubinetti per bidet batteria sono così, anzi!

    La moderna batteria per bidet a tre fori

    Molti produttori italiani hanno deciso di ripensare la classica batteria tre fori per bidet, proponendo delle soluzioni che si richiamano alle tendenze del design più contemporaneo. Le linee si fanno meno morbide, le forme si fanno essenziali, e sempre più spesso, alla lucentezza dell'ottone cromato si oppone il carattere dell'acciaio inox, vero evergreen che promette di non stufare mai. Le classiche maniglie laterali assumono dunque nuove forme: in alcuni casi le forme tradizionali vengono ristudiate in chiave moderna, mentre altre volte vengono totalmente rivoluzionate, per restituire dei comandi mescolatori quadrati, che nulla hanno a che vedere con l'immaginario classico del rubinetto per bidet. Questo non significa di certo che gli amanti della rubinetteria vintage non troveranno pane per i propri denti su questa pagina: tra bocche d'erogazione rétro e rifiniture bianche in ceramica, siamo pronti a portare una ventata classica all'interno del tuo bagno.

  • Rubinetto bidet 2 maniglie

    Il classico rubinetto per bidet a due maniglie. Non stiamo dunque parlando di un modello con miscelatore, dotato di un'unica leva per regolare sia il flusso dell'acqua sia la temperatura. No, in questa pagina presentiamo il modello più classico di rubinetto per bidet, che alla tecnologia del miscelatore contrappone quella del mescolatore: sei tu stesso, girando le due maniglie ai lati della bocca d'erogazione, a cercare il mix perfetto tra acqua calda e fredda. La soluzione, si sa, è leggermente meno pratica, e non rappresenta la migliore delle scelte dal punto di vista del risparmio  – tendenzialmente, infatti, con i rubinetti per bidet a 2 maniglie si finisce per consumare più acqua rispetto a quanto si farebbe con un miscelatore. Dal punto di vista estetico, però, questo rubinetti presentano una forma classica e, nella maggior parte dei casi, più elegante. Va sottolineato che in questa pagina presentiamo i rubinetti per bidet a due maniglie monoforo, con i comandi integrati ai lati della bocca d'erogazione: se sei invece interessato a dare una sbirciatina ai rubinetti per bidet bicomando a tre fori, e quindi con le maniglie di regolazione indipendenti dal bocca d'erogazione, ti invitiamo a visitare la categoria dedicata alle batterie per bidet.

    Scegliere il rubinetto per bidet a due maniglie

    Come anticipato, optare per un rubinetto per bidet a due maniglie significa, nella maggior parte dei casi, fare una chiara scelta di stile, guardando al passato. Questi modelli, infatti, sono spesso costruiti appositamente per richiamare uno stile classico, con maniglie spiccatamente rétro e bocche d'erogazione che, con le lor curve, sembrano uscite da delle ville primo novecentesche. In altri casi, le forme vintage vengono attenuate, per dare vita a dei rubinetti per bidet a due maniglie che, a un'anima classica, accompagnano una struttura più essenziale e funzionale. Altri produttori hanno invece deciso di rivoluzionare del tutto il concetto di  rubinetto per bidet a due maniglie, proponendo dei modelli bicomando che abbandonano ogni frivolezze a ogni morbidezza: abbiamo a che fare, in questi casi, con linee essenziali e angoli marcati, che possono trovare posto in ambienti bagno che, già a livello dei sanitari, hanno fatto una chiara scelta di stile in chiave moderna.

    La rubinetteria del bidet – che si bicomando o monocomando – va in ogni caso scelta in concerto con quella del lavabo e della vasca o doccia, così da creare uno stile uniforme per il bagno.

  • Rubinetto bidet inox

    Ci sono davvero tanti motivi per i quali scegliere un rubinetto per bidet in acciaio inox. Prima di tutto, bisogna ricordarsi che si sta parlando di un dispositivo dedicato all'igiene intima, il quale di conseguenza dovrebbe rispettare determinati standard. In questo senso, l'acciaio inox è, per una molteplicità di aspetti, la scelta migliore. Perché dunque dovresti prendere in considerazione un rubinetto per bidet in acciaio inox? In primo luogo, questo materiale è altamente resistente, sia a livello meccanico che a livello chimico. Questo significa che il tuo rubinetto per bidet in acciaio inossidabile resisterà senza alcun problema ai vari cicli di pulizia, non venendo intaccato nemmeno dai detergenti più aggressivi – laddove invece, per esempio, rubinetti di altri materiali temono l'utilizzo frequente dell'anticalcare. In secondo luogo, non si può trascurare la maggiore igiene che questo materiale ci garantisce. L'acciaio è infatti antibatterico, non permettendo la proliferazione in massa di tali organismi: non è certo un caso se nelle sale operatorie si trova esattamente questa particolare lega tra ferro e carbonio! L'acciaio inossidabile, inoltre, non arrugginisce, e anche questo, per un accessorio a costante contatto con l'acqua, è di certo un vantaggio da non dimenticare. Le persone a cui sta a cuore la salute dell'ambiente, poi, sanno che l'acciaio non contiene piombo, né richiede i bagni galvanici previsti nel caso dell'ottone cromato. L'acciaio, da parte sua, non conta né sostanze cancerogene né pericolose per l'ambiente, raddoppiando la sua sostenibilità ambientale in virtù della sua marcata durabilità.   

    Perché scegliere un rubinetto per bidet in acciaio inox?

    Abbiamo anticipato che la rubinetteria per bidet in acciaio inossidabile non teme la pulizia con i normali detergenti: per mantenere lucidi questi rubinetti non ci sono particolari accorgimenti, se non quello di evitare l'acido muriatico e quello di utilizzare dei panni morbidi. Dal punto di vista estetico l'acciaio – richiedendo di essere scavato e tornito – si presta soprattutto alla realizzazione di rubinetti  dallo stile minimale, con linee nette e pulite, e quindi corrispondenti con i trend del design contemporaneo. Chi preferisce delle forme più morbide, rotondeggianti e quindi classiche – se non propriamente vintage – dovrà invece optare per dei rubinetti in ottone cromato, realizzati quindi con un materiale che può essere termoformato. In questa pagina, in ogni caso, potrai trovare rubinetti per bidet in acciaio inox bicomando o monocomando, e quindi con miscelatore, con istallazione a parete oppure ad appoggio, con uno, due o tre fori.

  • Rubinetto bidet a cascata

    Ecco una tipologia di rubinetti per bidet in forte ascesa. Fino a non molto tempo fa, tutti i rubinetti da bagno si presentavano con la classica forma tubolare. Alcuni corti, alcuni lunghi, alcuni spigolosi e alcuni tondeggianti, ma pur sempre chiusi e stretti. Dal mondo delle terme e delle Spa, però, sono arrivati i rubinetti a cascata, dotati dunque di una particolare bocca d'erogazione che, anziché essere chiusa su tutti i lati, si apre nella parte superiore e si allarga, così da ricreare, per l'appunto, un effetto a cascata. Queste soluzioni esistono per il lavabo e per la vasca, e sì, ovviamente anche per il bidet. L'effetto è quello di un flusso d'acqua morbido, rilassante e affascinante, che dona uno stile unico all'ambiente bagno in cui viene installato un rubinetto per bidet a cascata. Acquistare un rubinetto di questo tipo significa, nella grande maggioranza dei casi, optare per una soluzione dallo stile moderno e minimalista, che si lascia cioè alle spalle le decorazioni: qui l'elemento protagonista è l'acqua, che con il suo defluire non lascia spazio a nient'altro. Opzione da non lasciarsi sfuggire nelle case di design, la rubinetteria a cascata si sposa bene anche con tutti gli arredamenti contemporanei, e con tutti gli ambienti bagno che mirano a comunicare eleganza, modernità e relax.

    Rubinetto a cascata per bidet

    Come anticipato, lo stile Spa sta conquistando sempre più persone, con l'effetto cascata protagonista di un numero crescente di bagni. In base alla disposizione e alla tipologia di bidet, il rubinetto a cascata può essere installato direttamente sul sanitario oppure, eventualmente, a parete, mediante incasso. Nella maggior parte dei casi, vista la modernità intrinseca di queste rubinetterie, si avrà a che fare con un miscelatore, e quindi con una soluzione monocomando; non bisogna però escludere a priori la possibilità di scegliere un rubinetto a cascata per bidet con due maniglie, per dare un tocco di classicità a questo accessorio moderno e di design.

    Un rubinetto per bidet a cascata non passa inosservato, e per questo la qualità della sua fattura deve raggiungere i massimi livelli: come per tutti i rubinetti per bagno e per cucina presenti nel nostro e-commerce, noi di Ebath ci riforniamo solo dai migliori produttori italiani, capaci di coniugare un design d'eccezione a una resistenza e a una durabilità altamente soddisfacenti. Per qualsiasi dubbio sul tuo nuovo rubinetto a cascata, non esitare a contattarci: saremo felici di rispondere a ogni tuo dubbio!

Hai bisogno di aiuto?
351 5237979
Chiama
Whatsapp
Messenger
Live chat